Benvenuti nel sito del Comune di Roccabascerana

Cari concittadini, campanilevi presento la versione rinnovata e migliorata del sito ufficiale del nostro Comune, voluta dall’amministrazione per fornire a tutti i cittadini di Roccabascerana, in primis, ed a quanti si accingono a visitarlo, uno strumento di comunicazione versatile ed immediato. L’obiettivo dichiarato di questa nuova versione è quello di fornire un servizio attento ai cittadini-utenti, con l’impegno di tenere costantemente aggiornato il sito. Visitando il sito avrete, inoltre, modo di conoscere i progetti, le attività, le decisioni prese dalla Giunta Comunale e dal Consiglio. Le informazioni fornite attraverso il sito semplificheranno l’accesso agli uffici e avvicineranno, ancora di più, il cittadino-utente alla Pubblica Amministrazione. Il sito web del Comune è dunque la prima porta d’accesso alla vita comunale, il primo passo per avviare un dialogo chiaro, forte, costruttivo con voi cittadini. Di particolare importanza sono le aree del sito che riguardano gli atti fondamentali che vengono prodotti dal Comune, nonché le attività ed i servizi offerti ai cittadini. Il nostro sito si arricchisce infine di moltissime informazioni utili su eventi e appuntamenti, con note storiche e folcloristiche utili anche ai ‘naviganti’ di passaggio a caccia di notizie e spunti.


 

Il Sindaco

Dott. Saverio RUSSO

In Primo Piano

23/01/2015

 

Il governo, con un consiglio dei Ministri straordinario, ha risolto il problema dell'Imu agricola montana, fissando nuovi criteri altimetrici per il pagamento con esenzione totale per 3456 comuni (prima erano 1498) e parziale per 655 comuni.

Il testo del decreto prevede che a decorrere dall’anno in corso, 2015, l’esenzione dall’imposta municipale propria (IMU) si applica:

  • ai terreni agricoli, nonché a quelli non coltivati, ubicati nei Comuni classificati come totalmente montani, come riportato dall’elenco dei Comuni italiani predisposto dall’Istat;
  • ai terreni agricoli, nonché a quelli non coltivati, posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, di cui all’articolo 1 del decreto legislativo del 29 marzo 2004 n. 99, iscritti nella previdenza agricola, ubicati nei Comuni classificati come parzialmente montani, come riportato dall’elenco dei Comuni italiani predisposto dall’Istat.

Roccabascerana risulta essere "Comune non Montano" per cui, salvo ulteriori modifiche, per l'anno 2015 i terreni non sono esclusi dall'IMU.

Per l’anno 2014 non è comunque dovuta l’Imu  per quei terreni che erano esenti in virtù del decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, di concerto con i Ministri delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, e dell’Interno, del 28 novembre 2014 e che invece risultano imponibili per effetto dell’applicazione dei criteri sopra elencati, quindi per il 2014 a Roccabascerana sono esenti  solo i terreni agricoli, nonché a quelli non coltivati, posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, di cui all’articolo 1 del decreto legislativo del 29 marzo 2004 n. 99, iscritti nella previdenza agricola, ubicati nei Comuni classificati come parzialmente montani, come riportato dall’elenco dei Comuni italiani predisposto dall’Istat.

 I contribuenti, che non rientrano nei parametri per l'esenzione, verseranno l'imposta entro il 10 febbraio 2015.

L'aliquota è quella ordinaria: 10,60 per mille -   -

 

Per quanto riguarda i terreni, il valore imponibile si ottiene facendo la moltiplicazione del reddito domenicale così come risulta dal catasto e vigente al 1° gennaio 2014, rivalutato del 25%, e il coefficiente moltiplicatore di 135.  -

 

Codice Tributo 3914  - Codice Comune H382 -   -

Importo minimo € 5,00 (se non si ha altra imposta IMU da versare o gia versata per l'anno 2014

................................................................................

Collegandosi al Banner per il Calcolo on-line il contribuente puo' calcolare l'imposta IMU dovuta e stampare il modello di pagamento "F24" compilato in ogni sua parte.

 ..........................................................

leggi il decreto   vedi l'elenco dei comuni

17/12/2014

Chiunque ritenga di averne diritto è INVITATO a presentare nelle forme consentite dalla legge (consegna del plico direttamente al protocollo in orario d'ufficio, ovvero a mezzo raccomandata), entro il termine perentorio di sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso all'Albo pretorio del Comune, una istanza, in carta libera, atta a dimostrare la sussistenza del debito, corredata da idonea documentazione come riportato nell'Avviso.

leggi l'avviso

***********************************************************************************

17/11/2014

Dal 15 novembre al 15 aprile vigerà in Provincia di Avellino l'obbligo di catene a bordo delle auto, o pneumatici invernali (da neve) su diversi tratti delle strade Provinciali a rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

>>>Leggi L'Ordinanza emessa dalla Provincia di Avellino.

======================================================

03/11/2014

Tutti i privati  che  intendano  effettuare  la macellazione  a domicilio  di animali della specie suina un per  massimo  di 2 capi/anno  ad esclusivo  uso familiare devono compilare il modello di richiesta e seguire le istruzioni  riportate  nell’Ordinanza Sindacale n.16/2014

 

scarica:

_________________________________________________________________________________________________

_________________________________________________________________________________________________

17/10/2014

 

ATTO COSTITUTIVO DELL'UNIONE DEI COMUNI CITTA' CAUDINA

 

 

IL 4 OTTOBRE 2014 NEL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DEL SANNIO CAUDINO (CASTELLO MONUMENTALE DI MONTESARCHIO) I SINDACI DEI COMUNI DI AIROLA - BONEA - CERVINARA - MONTESARCHIO - PANNARANO - ROCCABASCERANA - ROTONDI E SAN MARTINO VALLE CAUDINA HANNO SOTTOSCRITTO L'ATTO COSTITUTIVO DELL'UNIONE DEI COMUNI "CITTA' CAUDINA”

 

Allegati:

_____________________________________________________________________

17/09/2014

Su tutto il territorio del Comune di ROCCABASCERANA è consentita, tranne che per il periodo di assoluto divieto compreso tra il 7 luglio al 10 settembre 2014, così come stabilito nel richiamato decreto regionale  n. 152 del 7.7.2014,  la combustione sul luogo di produzione, in piccoli cumuli e in quantità giornaliere non superiori a tre metri steri per ettaro di materiale agricolo e forestale derivante da sfalci, potature o ripuliture in loco alle condizioni riportate nell'Ordinanza

Albo Pretorion Online

  Albo pretorio on Line

CAMBIO RESIDENZA

cambio di residenza

Atti Matrimoniali

Pubblicazioni Matrimonio

CAMBIO NOME E COGNOME

CAMBIO NOME E COGNOME

Servizi al Cittadino

Servizi on Line

Operaz. Trasparenza

Operazione Trasparenza

Privacy e Note Legali

Uomini Illustri

 

uomini illustri

 

 

 

Raccolta Differenziata

clicca qui per vedere come,dove e quando..Io riciclo ... e tu...

FOTOGALLERY

panorama

RSS di - ANSA.it

MONITORATO DA:

 

 

google analytics


 

Comune di Roccabascerana
 

 PIAZZA M. IMBRIANI
Tel. 0825.993027
P.I. 80009710643

pec:    segreteria.roccabascerana@asmepec.it

 

 

comuneroccabascerana@libero.it 

 

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 5.01 secondi
Powered by Asmenet Campania